Uno degli aspetti della crisi della Juventus di quest’anno è costituito dal fatto che i bianconeri non segnano più su calcio di punizione. L’emblema di questo problema è Cristiano Ronaldo, tanto che il suo ‘barriera’ ogni qual volta si presenta sul pallone per calciare una punizione è diventato anche fonte di ironia e di meme sui social, visto l’esito dei calci piazzati tirati dal portoghese (in gol una sola volta in questa specialità da quando è alla Juve, su un totale eccezionale di 95 gol in 123 partite). Da Platini e Roberto Baggio in poi, fino a Pirlo, Dybala e Pjanic, la Juventus ha quasi sempre avuto grandi specialisti sui calci di punizione, e tante volte i gol su calcio piazzato hanno avuto un peso specifico importante per risolvere partite e campionati. In questa stagione questo fattore si è volatilizzato, ed è bene che la dirigenza bianconera ne tenga conto anche in chiave mercato, con almeno un acquisto mirato che tenga conto di questa qualità.

FRA GLI OBIETTIVI DI MERCATO DELLA JUVE, CI SONO TRE SPECIALISTI: CONTINUA A LEGGERE 

 

 

Source

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x