Questo documentario è interamente dedicato alla memoria di Maurizio Marini, il più grande Citroënista che abbia mai conosciuto. Storico e autentico appassionato, esperto conoscitore del mondo automobilistico e gentile divulgatore ha salvato dall’oblio decine di pellicole cinematografiche, riversandole in digitale, ma anche migliaia di fotografie e documenti contribuendo a fondare il Centro Documentazione Storica Citroën. È solo grazie a lui se, oggi, abbiamo la possibilità di condividere immagini così straordinarie e preziose, oltre che una storia, per certi aspetti inedita.

mv

Montaggio: Fabrizio Partel

Questa è la storia di un uomo che si chiamava André Citroen. Un uomo che è riuscito a sconfiggere il tempo e a divenire immortale. E se un’artista riesce a evadere dalla dimensione umana, terrena e temporale, attraverso le proprie opere. Lui lo ha fatto grazie alle sue invenzioni e alle sue automobili.
Che, ancora oggi, continuano a vivere, a respirare e a far sognare milioni di esseri umani. Questa è la storia della Citroen e delle sue più incantevoli creature.

0:00 Intro
0:43 Le origini
6:39 La Type A
11:41 Le Citroen-Kegresse: i veicoli cingolati e le crociere
16:20 La Traction Avant
24:30 La crisi e la morte di André
26:40 La 2 CV
33:32 La DS e la sospensione idropneumatica di Paul Mages
44:49 La GS
47:47 La SM
53:50 La CX
57:10 La XM
1:00:58 La C5 e la scomparsa delle idropneumatiche

Source