All’inizio si vedeva come una variante, poi è divenuta modello a se. Dopo 20 anni Audi S3 è il top della sportività Audi in formato compatto, derivata dalla A3 fresca di debutto 2020 e lanciata ora anch’essa nella sua nuova generazione, verso il 2021.

S3 ovviamente sia berlina, sia Sportback, a due volumi. Una vagonata di miglioramenti tecnici e tecnologia sono messi a disposizione per dare alla nuova Audi S3 una dinamica molto soddisfacente, anche a palati raffinati e pronti a compararla con rivali di Casa BMW o Mercedes.

Se da fuori la vettura è parecchio personalizzata, con grinta da vendere, parti nero lucido a contrasto e design sportivo a 360° (vedi i paraurti, i profili e i cerchi 18’’ tutti suoi, non della A3 normale) è sotto il vestito che si celano le grandi novità di valore.

Sono le caratteristiche proprie di Audi S3 2020. Il motore è 2.0 TFSI turbo con sistema controllo valvole (AVS): 310CV e 400 Nm per fare lo 0-100 Km/h in 4.8 secondi. La trazione integrale gestita elettronicamente e le sospensioni intelligenti, anch’esse, come il cambio automatico a sette marce. Varie le modalità guida, che regolano settaggi di motore, cambio e anche trazione. Non è confermato l’arrivo di una versione ibrida, anche se potenzialmente Audi la ha in cantiere, con i molti investimenti fatti per produrre PHEV in ogni segmento.

Internamente solita linea Audi e cure per finiture sportive, selleria dedicata usando materiali riciclati, dove possibile e illuminazione variabile. Il pezzo forte dentro resta nell’Infotainment 12,3 (MIB3) e anche nel Virtual Cockpit (stessa dimensione) che sono pieni di funzioni proibite, alle rivali compatte generaliste. In foto gallery, la visione d’insieme di questi modelli 2021 Audi S3 che, estetica a parte, pesano entrambi circa 1.500 Kg e proveremo per dei primi test-drive prossimamente.

La nuova Audi S3, berlina o 2 volumi, sarà sul mercato da ottobre con il suo esagerato Singleframe a griglia, i fari matrix led (15) e l’abbassamento sospensioni da 15mm. La lunghezza esterna dei due modelli è salita di poco (ora 4.35 e 4.5 metri) e sappiamdo anche di di quanto salirà il listino prezzi italiano. Da noi i prezzi sono poco più alti che in Germania e si parte da 50.600 euro (Sportback) o 51.900 (Sedan).

Al lancio, subito una ricca Edition one con cerchi 19’’ e finiture speciali. A livello Europa l’80% delle vendite è previsto per la Sportback. Il consumo benzina dichiarato, che conta anche per una sprotiva, è 7.4 l/100 km.

Source

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x