La nomina a Designated Ceo, resa pubblica lo scorso 20 aprile, è ora ufficiale: Maximo Ibarra, già numero uno di Sky Italia e Wind Tre, è il nuovo Ceo di Engineering. Lo ha stabilito il Consiglio di amministrazione, il quale ha anche nominato Massimo Cunico a Cfo di Gruppo.
Per Maximo Ibarra, che segue Paolo Pandozy nella carica, l’ingresso in qualità di Ceo rappresenta anche l’inizio del suo percorso imprenditoriale come partner dei fondi azionisti del Gruppo, Bain Capital e Neuberger Berman Renaissance Partners.

E’ il leader della task force Digital transformation del B20

Oltre alla più recente esperienza alla guida di Sky Italia, Maximo Ibarra, 52 anni, è stato amministratore delegato di Kpn fino al 2019. Precedentemente aveva ricoperto il ruolo di Ceo di Wind Tre. Oggi guida anche la task-force Digital transformation del B20, è membro del CdA di Mediobanca e docente di Marketing digitale alla Luiss Guido Carli.

Come è cambiato in Italia il quadro normativo dei pagamenti digitali verso la PA?

“E’ un momento straordinario di cambiamenti, ricco di opportunità. Le tecnologie possono e devono portarne celermente i benefici a tutti” dichiara Ibarra. “Per questo  sono entusiasta di guidare Engineering, campione della trasformazione digitale che per competenze, ambiti di intervento e dimensioni è pronta ad amplificare le ricadute positive di questi cambiamenti su cittadini, industria e servizi”.

Massimo Cunico assume intanto la carica di Cfo di Gruppo, subentrando ad Armando Iorio, che continua ad operare in Engineering come membro del CdA. Cunico, 49 anni, inizia la sua carriera nel 1997 in Pirelli, dapprima in Italia e poi assumendo ruoli e crescenti responsabilità a livello internazionale fino a rivestire la carica di Vp e Cfo Pirelli Tire North America nel 2019.

Vedi fonte articolo

Source

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x