Ford F-150, il pick-up storicamente in testa alle vendite di veicoli in Usa, leggendario best seller di Ford diventa elettrico.

L’F-150 ha una storia lunga oltre 40 anni e una reputazione da difendere. Sarà per questo che i tecnici Ford nel progettare la versione elettrica hanno affrontato il progetto puntando sull’affidabilità e sulle prestazioni, su strada e in off-road. Insomma le specifiche prima di tutto: il powertrain a trazione integrale, con due motori, uno per asse, eroga 563 cv e 1.051 Nm di coppia, un valore di coppia più alto mai offerto su un F-150. Per quanto riguarda le batterie sono disponibili in due versioni con una capacità non svelata: la Standard range ha un’autonomia di circa 368 km, mentre la Extended Range promette, invece, fino a 480 km.

Loading…

Come e dove lo si potrà ricaricare

Sarà possibile utilizzare colonnine da 150 kW per ricaricare l’equivalente di circa 86 km in 10 minuti e passare dal 15% all’80% in 41 minuti, mentre con la wallbox servono otto ore per passare dal 15% al 100%. Fondamentale per l’uso dell’F-150 a batteria anche la capacità di traino pari a 4.535 kg. Sono, inoltre, previste quattro modalità di guida, Normal, Sport, Off Road e Tow/Haul che modificano la ripartizione della coppia e l’erogazione. E le prestazioni? Ford non ha comunicato ancora la velocità di punta, ma ha spiegato che il pick-up scatta fino a 100 kmh da fermo in 4,5 secondi.

Si utilizza per alimentare una casa per 3 giorni

Utilizzando il Ford Intelligent Back Up Power è possibile trasformare l’F-150 Lightning in una batteria mobile che in caso di blackout può alimentare una abitazione per una durata fino a tre giorni. Inoltre fa i nuovi aggiornamenti in arrivo ci sarà anche la funzione Ford Intelligent Power che a seconda alle fasce orarie consentirà di utilizzare la corrente dagli accumulatori del pick-up e non più dalla rete elettrica per ridurre i costi. Nei viaggi, invece, si può usare la funzione Pro Power Onboard che alimenta dispositivi esterni grazie alle numerose prese da 2,4 e 7,2 kW che sono installate a bordo.

Cosa cambia nel design dell’F-150 elettrico

Il design del nuovo F-150 è stato modificato per rendere visibile la versione elettrica dal resto degli allestimenti. Il frontale offre, infatti, nuovi gruppi ottici e un elemento a Led che circonda i lati e la parte superiore della calandra chiusa. Nella sezione anteriore, in aggiunta, spicca anche il nuovo paraurti, ridisegnato per migliorare l’efficienza aerodinamica. Nel cofano, dove il pick-up dispone del motore termico si è stato ricavato un vano da 400 litri con una portata di 180 kg e si apre fino al bordo del paraurti per agevolare le operazioni di carico. Lo spazio ha quattro prese di corrente fino a 2,4 kW, due entrate per Usb e in aggiunta se è necessario è anche lavabile con un canale di scolo per l’acqua.

Source