C’è una nuova Tipo nella gamma Fiat. La Cross che arriva anche nell’allestimento City Cross con l’introduzione in listino di un restyling che arriva a cinque anni dal lancio con più tecnologia, un’estetica più raffinata e nuovi motori tra cui il 1.0 tre cilindri benzina Firefly da 100 CV che si affianca al 95 CV 1.3 diesel ed al nuovo 130 CV 1.6 diesel che guadagna 10 CV pur facendo uno step in avanti con la nuova normativa antinquinamento Euro6d-final.

A Torino la chiamano “family crossover” ed in effetti un po’ crossover lo è, visto che le novità non si limitano al look ispirato al mondo dei fuoristrada. La segmento C di Fiat è infatti più alta da terra di 4 cm, grazie a sospensioni con maggiore escursione insieme a cerchi e pneumatici di diametro e spalla più alti rispetto alle Tipo standard.

Un piccolo “plus” che non solo permette di guidare con meno timore sui fondi irregolari, ma che consente anche di offrire una visuale migliore al guidatore, entrare ed uscire più facilmente e facilitare operazioni come la sistemazione del bimbo sul seggiolino, per fare un esempio tra i più classici.

In totale la vettura è quasi 7 centimetri più alta rispetto alla Tipo Wagon e si contraddistingue per l’adozione di protezioni che dalle fiancate si estendono fino al posteriore ed al frontale, che sfoggia un paracolpi in look alluminio.

Novità di sostanza anche all’interno, dove l’inedito cruscotto digitale TFT 7” configurabile che sostituisce il tradizionale quadro strumenti analogico utilizzato come la nuova radio UConnect 5 con schermo touch da 10,25” anch’essa per la prima volta dalla Nuova Fiat 500 e ora disponibile anche su Tipo.

Il sistema Uconnect 5 con Apple CarPlay e Android Auto wireless permette di usare le funzionalità di Apple CarPlay e Android Auto sulla radio touchscreen con personalizzazione dei profili e con la possibilità di memorizzare fino a 5 configurazioni.

Due le motorizzazioni disponibili: il nuovo GSE 1.0 T3 a benzina è l’ultimo componente della famiglia Firefly ed offre una potenza di 100 CV ed una coppia di 190 Nm ad appena 1.500 giri. Le emissioni di CO2 di questa unità si fermano a 121 g/km.

La seconda opzione è rappresentata dalla motorizzazione Diesel Multijet Euro 6D Final disponibile in due livelli di potenza, 95 CV e 130 CV. Quest’ultima è un’evoluzione della precedente da 120 CV, rispetto alla quale migliora anche in termini di emissioni, che adesso si attestano a soli 110 g/km.

Il prezzo di listino è di 21.500 euro per la City Cross con motorizzazione GSE 1.0 e arriva a 27.000 euro per la 1.6 Multijet 130 CV.

Source

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x