Le entrate del colosso tecnologico cinese Huawei hanno raggiunto 320,4 miliardi di yuan (circa 49,6 miliardi di dollari) nella prima metà del 2021, con un margine di profitto netto del 9,8%, ce si triduce in un utile entto di 31,4 miliardi di yuan. È quanto emerge dal rapporto semestrale della società, che nel secondo trimestre ha visto un calo dei ricavi anche il bando degli Stati Uniti verso gli smartphone del colosso cinese. Per quanto riguarda i tre settori principali della società, le vendite delle attività dei vettori nei sei mesi hanno raggiunto 136,9 miliardi di yuan, quelle dell’enterprise business sono state pari a 42,9 miliardi di yuan e quelle del consumer business hanno raggiunto 135,7 miliardi di yuan. “Abbiamo fissato i nostri obiettivi strategici per i prossimi cinque anni. Il nostro scopo è quello di sopravvivere e di farlo in modo sostenibile, creando valore pratico per i nostri clienti e partner”, ha spiegato Eric Xu, presidente di Huawei. “Nonostante un calo delle entrate del consumer business a causa di fattori esterni, siamo fiduciosi che gli altri due settori continueranno a crescere in modo costante”, ha aggiunto Xu. (ANSA).
   

Source

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x