di Daniele Sparisci

Zlatan si conferma un grande intenditore di automobili: la nuova Rossa costa 500 mila euro ed è dotata della tecnologia ibrida derivata dalla F1

Zlatan Ibrahimovic compie 40 anni, dopo aver festeggiato con i compagni del Milan a Milanello e con la famiglia, si regala una un’altra Ferrari. È la SF90 Spider, la vettura scoperta più potente mai prodotta dal Cavallino: una Rossa riservata a pochissimi, destinata ad acquistare un notevole valore con il tempo.

Collezione da favola, ha anche la rara Ferrari Monza

Lo svedese si conferma un collezionista dai gusti raffinati, nel suo parco auto c’è anche la Monza: una barchetta in serie limitata da 1,6 milioni di euro completamente priva del tetto e costruita con tecniche artigianali in un reparto speciale di Maranello. Era acquistabile soltanto su invito per quei clienti che avevano già posseduto le Ferrari più pregiate. Ibrahimovic lo è, avendo già comprato in passato una Enzo, esemplare che oggi vale una fortuna (Vettel l’ha data via per cifre vicine al milione).

SF90 Spider, tecnologia da F1

Stavolta il prezzo di listino è più basso, sui 500 mila euro circa, ma tutto dipende dagli allestimenti scelti. La SF90 Spider di Ibra deriva dalla coupé (SF90 Stradale), è la prima Ferrari dotata della tecnologia «plug-in hybrid» capace di percorrere fino a 25 km in modalità completamente elettrica ( la velocità massima di punta raggiungibile in questa modalità è 135 orari) grazie ai due moduli elettrici sull’asse anteriore. Sono accoppiati al V8 turbo da 780 cavalli e a un motogeneratore (l’Mgu-k derivato dalle monoposto di F1) collocato fra il motore termico e il cambio che assicura 162 kW. La potenza complessiva del sistema è di 1000 cavalli, la stessa di una F1 (anche se il peso della SF90 Spider è di gran lunga superiore, 1670 kg). Le prestazioni sono mostruose: da a 100 in 2,5 secondi, fino a 200 in 7’’. La velocità massima è di 340 km/h orari, a Fiorano ha girato in 79,5’’. Fra i tempi migliori di sempre nella categoria delle Ferrari stradali. Anche il cambio a 8 rapporti deriva dalla F1, mentre l’aerodinamica attiva è stata progettata con soluzioni adottate nelle corse Gt. La SF90 è importantissima per definire il futuro della tecnologia Ferrari, l’«ibridizzazione» riguarderà quasi tutti i futuri modelli.

Alluminio e leghe leggere

La versione spider utilizza un meccanismo di tetto rigido retrattile che si ripiega in 14 secondi. Per tenere sotto controllo il peso è stato fatto ampio uso di alluminio e leghe leggere, rispetto un sistema tradizionale quello della SF90 spider è più leggero di 40 kg. Un’enormità. Cuore rossonero e passione rossa, Ibrahimovic è attaccatissimo a certi colori.

Source

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x