Dopo un anno di accelerazione tecnologica guidata dalla pandemia e minacce alla sicurezza di alto profilo, le azioni a sostegno di un digitale più sicuro acquisiscono una centralità sempre più evidente. Basti pensare che ogni giorno, Google blocca automaticamente più di 100 milioni di tentativi di phishing; Google Foto cripta 4 miliardi di foto, e Google Play Protect esegue scansioni di sicurezza su 100 miliardi di applicazioni installate. Controlliamo 900 milioni di password ogni giorno e proteggiamo automaticamente più di 4 miliardi di dispositivi con la nostra tecnologia Navigazione Sicura.

In questo scenario e in vista del mese europeo della Cybersecurity che si tiene ogni anno a ottobre, Google ed Euroconsumers, la rete di Organizzazioni di Consumatori che comprende Altroconsumo in Italia e le corrispettive in Spagna (Ocu), Belgio (Test-Achats) e Portogallo (DecoProteste), hanno unito le forze per creare “Space Shelter”. Il nuovo gioco online aiuterà persone di tutte le età a mettere alla prova le proprie abilità e ad impararne di nuove nonché a capire quali sono i limiti della tecnologia.

Un viaggio virtuale tra le galassie

Chi ha detto che non possiamo viaggiare nello spazio da casa? “Space Shelter” rende l’apprendimento della sicurezza online un’avventura, con una grafica fluida, una colonna sonora e un sound design di alto livello. I giocatori selezioneranno un avatar scegliendo tra una serie di personaggi e poi dovranno passare attraverso una serie di cinque mini-giochi prima di attraccare definitivamente alla loro destinazione: la base “Space Shelter”. Per tutto il tempo, scopriranno gli elementi che rendono un account sicuro online, dall’uso di un gestore di password alla comprensione dell’autenticazione a più fattori e alle impostazioni della privacy.

18 Novembre 2021 – 15:00

PNRR: Cybersecurity e innovazione digitale (sicura).

Il lancio di Space Shelter sarà sostenuto anche da 12 YouTubers dei quattro paesi che, come i veri astronauti, riceveranno un kit di sopravvivenza e l’addestramento da un’autorità: Paolo Nespoli, ex astronauta, comunicatore scientifico e allenatore. Questi aspiranti nauti della sicurezza promuoveranno il gioco a un gruppo più ampio di consumatori.

“Siamo lieti di collaborare con Euroconsumers per un web più sicuro per gli utenti – dice Karen Massin, Head of Government Affairs and Public Policy, European Institutions, Google – Google crede che la tecnologia dovrebbe migliorare la vita, ed è per questo che abbiamo lavorato con esperti della società civile e del gaming per costruire un web game e contribuire a rendere l’universo online più sicuro”. –

“Space Shelter rende l’apprendimento della sicurezza digitale più accessibile, persino divertente – evidenzia Marco Scialdone, Head of Litigation & Academic Outreach di Euroconsumers – Aumentando la consapevolezza in questo senso, attraverso iniziative come Space Shelter, le persone si sentiranno in grado di beneficiare maggiormente delle enormi opportunità presentate dalla tecnologia”.

Fare del bene, giocando

Google darà inoltre un contributo per sostenere TechSoup, un’organizzazione senza scopo di lucro che sostiene le organizzazioni non profit, gli enti di beneficenza e le biblioteche, fornendo accesso a donazioni e sconti su software, hardware e servizi. TechSoup gestirà una serie di nove sessioni di formazione su argomenti di privacy e sicurezza per le Ong in tutti i paesi in cui questo progetto verrà lanciato, con l’obiettivo di formare ben 3.000 Ong.

Sotto link alla sorgente

Source

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x