Il gioiello disegnato da Pininfarina sarà prodotto in 25 esemplari dalla torinese MAT. Una incredibile rivisitazione di un mito basata sul motore e sul telaio della Ferrari F430. Lo scorso anno ad annunciare una produzione di appena 25 esemplari della Stratos “revival” è stata la Manifattura Automobili Torino guidata da Paolo Garella, già responsabile del progetto New Stratos per Pininfarina che lo abbandonò per il rifiuto di Ferrari di fornire le parti per altri esemplari.
Il primo delle 25 esemplari costruita da MAT andrà all’asta organizzata da Bonhams a Parigi il prossimo 6 febbraio. La New Stratos in questione ha percorso solo 3.000 km dopo la trasformazione della vettura d’origine, una Ferrari F430 con 30.000 km all’attivo. Dotata di un motore V8 4.3 litri portato a 540 CV, sfoggia la storica livrea Alitalia sulla carrozzeria in fibra di carbonio ed è stata immatricolata in Germania. Bonhams stima che il suo valore possa essere compreso tra 700.000 e 900.000 euro. Ecco come è fatta e come fa la new Stratos nella prova test di Masterpilot

Source

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x