Sprint ai sistemi smart di auto a guida autonoma. E’ l’obiettivo dell’accordo fra la tedesca Continental e Aws, la società di Amazon per la fornitura di cloud computing, che punta allo sviluppo di Continental Automotive Edge (CaEdge), piattaforma hardware e software che collega i veicoli al cloud.

Non solo: la piattaforma offrirà un “banco di lavoro” virtuale per sviluppo e fornitura di funzioni di sistema “software intensive”: questo permetterà ai conducenti di integrare le funzioni che verranno sviluppate anche in futuro e di scaricare gli aggiornamenti.

Nasce l’automobile “software defined”

Grazie alla piattaforma, Continental rafforza il suo ruolo di specialista nello sviluppo di architetture e software per veicoli all’avanguardia. Sarà in grado di fornire ai futuri produttori di veicoli e ai partner un ambiente di sviluppo per l’architettura del veicolo “software intensive”.

Cloud interoperability: innovazione, efficienza e risparmio a misura d’impresa

Questo tipo di ambiente, fa sapere una nota, “potrà essere utilizzato per implementare soluzioni software, sensori e big data in minor tempo“. Come risultato, il software del veicolo può essere sviluppato e testato in modo più efficiente e sicuro e distribuito direttamente ai veicoli.

Lancio sul mercato a fine 2021

Per introdurre la piattaforma Continental CaEdge sul mercato, più di 1.000 sviluppatori Continental sfrutteranno  il potenziale offerto dalle ultime tecnologie, grazie al supporto di AWS. La piattaforma è già in fase di test nello sviluppo della nuova serie di un produttore automobilistico e sarà disponibile per altri clienti a partire dalla fine del 2021.

“Continental mette a disposizione la sua esperienza nel campo della mobility e una profonda conoscenza del settore automobilistico – dice Bill Vass, vp of engineering Aws -, mentre Aws, il fornitore di cloud computing, porta con sé l’accesso alle più recenti tecnologie di machine learning e altri servizi cloud innovativi. Insieme a Continental e ai suoi clienti, stiamo creando un ambiente di sviluppo che accelererà la creazione di sistemi di guida altamente automatizzati e autonomi”.

I dati del veicolo nei server di Aws

Con la piattaforma Continental, in futuro tutti gli sviluppatori e le aziende partecipanti lavoreranno in un ambiente di sviluppo standardizzato e automatizzato con gli stessi strumenti, procedure di test e garanzie.

I clienti beneficeranno inoltre dei data center Aws e di una rete sviluppata per proteggere informazioni, identità, applicazioni e dispositivi. Aws fornisce una base per soddisfare i requisiti di sicurezza e conformità più pressanti di oggi, come la localizzazione, la protezione e la riservatezza dei dati. In pratica, ciò significa che quando un produttore automobilistico sviluppa una nuova soluzione di prodotto, solo lui avrà accesso ai dati e potrà concedere diritti di accesso ad altre società, ad esempio a Continental o a un altro partner di sviluppo.

In una prima fase, Continental e Aws formeranno più di 1.000 dei 20.000 esperti di software e IT di Continental nelle tecnologie cloud Aws con particolare attenzione all’apprendimento automatico in modo che possano continuare a migliorare CaEdge e collaborare con i produttori automobilistici su nuove soluzioni di mobilità.

Sotto link alla sorgente

Source

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x