Si chiama Toyota Yaris Cross il nuovo SUV di segmento B che Toyota presenta in anteprima mondiale. Un nuovo pilastro che si aggiunge alla “famiglia Yaris” e che andrà a rafforzare dal prossimo anno la presenza di Toyota nel segmento delle auto compatte, il più importante del mercato in Italia. Toyota prevede di produrre più di 150.000 Yaris Cross all’anno nello stabilimento TMMF di Onnaing, vicino a Valenciennes in Francia. Yaris Cross beneficia della tecnologia Full Hybrid Electric di quarta generazione Toyota derivato direttamente dai più grandi propulsori di 2.0 e 2.5 litri utilizzati nei nuovi modelli come la Corolla, il C-HR e il RAV4. Il sistema prevede un nuovo motore tre cilindri benzina a Ciclo Atkinson da 1,5 litri progettato con attenzione per ridurre gli attriti interni e le perdite meccaniche e ottimizzare la velocità di combustione. Il risultato è un’elevata coppia a bassi regimi di rotazione del motore e un’eccellente efficienza dei consumi. Il rendimento termico del motore raggiunge il 40%, un valore superiore a quello dei motori Diesel equivalenti e garantisce un forte risparmio di carburante e basse emissioni di CO2. Il nuovo sistema ibrido ha una potenza complessiva di 116 CV. Particolare attenzione è stata data all’erogazione della potenza, rendendo il sistema molto reattivo. In termini di efficienza delle emissioni, il modello a trazione anteriore parte da meno di 90 g/km di CO 2 e la versione AWD-i meno di 100 g/km. Yaris Cross segue la sua sorella a due volumi utilizzando la nuova piattaforma GA-B di Toyota. Questo assicura un alto livello di rigidità della carrozzeria e un telaio ben bilanciato, rendendo l’auto reattiva e agile. Le qualità dinamiche sono ulteriormente migliorate nel modello ibrido AWD-i grazie all’utilizzo di un sistema di sospensioni posteriori a doppio braccio oscillante. Matteo Valenti Automoto.it

Source

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x