Venerdì 11 giugno diminuirà l’instabilità presente in varie regioni: ci saranno isolati temporali sulle Alpi, più diffusi sugli Appennini continueranno a fiorire su molte zone. Sei le regioni in allerta gialla. La svolta avverrà nel corso del fine settimana quando il sole diventerà prevalente su tutte le regioni e le temperature cominceranno ad aumentare di molti gradi. Tra sabato e domenica i valori massimi al Centro-Nord toccheranno picchi di 33-34 gradi in Emilia e in Toscana, fino a 32 °C sul resto delle zone e qualche grado in meno al Sud.

Le previsioni di IlMeteo.it per venerdì 11 giugno

Venerdì 11

Improvvisi rovesci temporaleschi su Alpi, Prealpi, alta pianura Padana (anche con locali grandinate). Al Centro mattinata con cielo sereno o poco nuvoloso, ma nel pomeriggio sviluppo di temporali sul Lazio centro-meridionale, sulla Sardegna sudorientale e sulla dorsale appenninica centro-meridionale con possibili sconfinamenti verso le adiacenti aree pianeggianti e le coste del basso Tirreno, possibili pure sulla Sicilia meridionale anche con grandinate. Allerta gialla in Puglia centro-meridionale, Basilicata, Calabria, Sicilia centro-orientale, Abruzzo interno e zone montuose del Lazio.

Sabato 12

Un promontorio di alta pressione proverà ad allungarsi dal Nord Africa verso l’Europa centro-occidentale. Il Sud, e in parte il medio versante adriatico, rimarranno ancora esposti a più fresche e instabili correnti in quota. Per questo motivo potrebbero svilupparsi rovesci temporaleschi specialmente durante le ore pomeridiane,su bassa Campania, Basilicata e Calabria. Sul resto dell’Italia invece l’estate inizierà a fare sul serio con tanto sole e un clima decisamente caldo e a tratti afoso: le temperature massime raggiungeranno infatti punte anche superiori ai 30 in Val padana.

Domenica 13

L’anticiclone africano riuscirà a conquistare buona parte del bacino del Mediterraneo centro-occidentale. Si tratterà della prima vera ondata di caldo, che provocherà un sensibile aumento delle temperature su tutte le regioni. Picchi massimi attesi di 33-34 gradi soprattutto sulle pianure settentrionali e sulle zone interne del Centro.

Source

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x